Forza Stephan

Stephan El ShaarawyOggi, salvo sorprese, sarà finalmente la giornata di Stephan El Shaarawy in nazionale. Falcidiata da infortuni vari (Abate e Balotelli sono già tornati in Italia dopo la fase a gironi, ora sono indisponibili Barzagli, Pirlo, Marchisio, ed in dubbio Chiellini, De Rossi e Gilardino) la squadra azzurra può contare su una rosa ormai ristretta per affrontare l’Uruguay nella finale per il 3° posto di questa Confederations Cup e, stando alle parole dello scrittore di codici etici, Stephan sarà in campo.

Le voci sul suo stato di forma, sulla sua testa un po’ confusa, sulla concorrenza in campo con Balotelli, poi le presunti mega-offerte da Manchester e dalla Russia, le dichiarazioni sibilline di Adriano Galliani sul suo conto: queste sono tutte cose che mi stanno dando un enorme fastidio. Intendiamoci: un’eventuale cessione di El Shaarawy per arrivare a due o tre acquisti molto, ma molto buoni (visti i prezzi da saldo con cui il Manchester City ha venduto Tevez alla Juventus – e Tevez è un ottimo giocatore) sarebbe stata onestamente ragionevole, poiché la rosa del Milan ha buchi evidenti in termini di qualità, ma ora che i saldi di fine stagione stanno finendo, dobbiamo puntare forte su sto ragazzo (continua su Screwdrivers).

About these ads

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s