“Using Any Means Necessary” by James Adair

Bear in mind these Dead (detail) by James Adair, 2011 - © 2001 - 2012 James AdairSono andato all’ultimo momento – sabato pomeriggio, proprio il giorno della chiusura – a vedere questa mostra che ha avuto luogo in queste settimane a Durham, nella nuova e piccola galleria d’arte contemporanea a Claypath. Il titolo è tratto dal cosiddetto Patto dell’Ulster firmato nel 1912 da circa 500mila persone contro qualsiasi ipotesi di devoluzione di poteri autonomi all’Irlanda «usando qualsiasi mezzo che possa essere ritenuto necessario».

James Adair è cresciuto nel difficile clima politico e bellico dell’Irlanda del Nord della lotta repubblicana per l’indipendenza contro quella lealista a favore dell’unione col Regno Unito, e questa piccola esibizione individuale – una decina di pezzi in tutto, direi – mostra il clima difficile, le morti e le dichiarazioni d’odio da parte di protestanti e cattolici, terroristi, politici, parenti delle vittime coinvolti negli scontri di quegli anni, un viaggio attraverso un conflitto che uccideva vicini, amici, parenti di ambo le fazioni. Ad accompagnare i quadri di Adair – immagini di morte, di esequie religiose, di scontri, rigorosamente in bianco e nero, accompagnate da brevi ma precisi e gelidi resoconti di stampa e racconti di vittime e carnefici – c’è, tra le altre cose, la lettera piena d’astio e di promesse di non concedere mai il perdono scritta dall’orfana di due vittime e indirizzata a «Dear Prisoner Kelly» con l’augurio di passare un felice Natale, con la speranza che sia l’ultimo, mentre a concluderli c’è l’immagine di una stretta di mano, del tutto fuori contesto e di cui non possiamo vedere gli autori, ma che sappiamo essere quella tra la regina Elisabetta II e Martin McGuinness, uno degli ex leader dell’IRA.

Using Any Means Necessary” si è svolta a Claypath 17 dal 27 ottobre al 3 novembre 2012, poi estesa fino al successivo 10 novembre.

About these ads

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s